PIATTAFORME ELEVATRICI | ASCENSORI | MINI-ASCENSORI

piattaforme-elevatrici00085
Piattaforme elevatrici / impianti elevatori per dislivelli da...
RICHIEDI PREVENTIVO GRATUITO
Piattaforma elevatrice richiudibile a parete
Piattaforma elevatrice richiudibile a parete con corsa 800mm
RICHIEDI PREVENTIVO GRATUITO
piattaforma-elevatrice-cex-1250-flexstep
Innovativa piattaforma elevatrice: si trasforma da scala a...
RICHIEDI PREVENTIVO GRATUITO
piattaforma-elevatrice-3
Piattaforma elevatrice per disabili con fissaggio a terra o a...
RICHIEDI PREVENTIVO GRATUITO

PIATTAFORMA ELEVATRICE

Piattaforme elevatrici | Ascensori | Miniascensori

Libertà e indipendenza a portata di mano

Vasta gamma di prodotti per superare dislivelli da 500 a 5.000 mm.

Soluzioni da interno e da esterno con o senza vano di corsa.

Prodotti di elevata qualità e affidabilità. Assistenza costante e precisa garantita nel tempo. Lavori chiavi in mano completi di ogni intervento.

Cos'è una piattaforma elevatrice?

Molti si chiedono quale sia la differenza fra una piattaforma elevatrice e un montascale a piattaforma (montascale a pedana), i nomi infatti suonano simili e anche l'utilizzo può sembrare simile. Sia la piattaforma elevatrice che il montascale a pedana o piattaforma infatti sono studiati essenzialmente per aiutare una persona disabile a superare un dislivello salendo direttamente con la carrozzella. La piattaforma o pedana è in entrambi i casi progettata per accogliere la sedia a rotelle con la persona seduta sopra e poi trasportarla fino al piano desiderato. Esistono tuttavia alcune fondamentali differenze, come vedremo nei paragrafi successivi.

Come funziona una piattaforma elevatrice?

Qual è allora la differenza fondamentale della piattaforma elevatrice rispetto al montascale? Molto semplice: il montascale, come dice il nome stesso, serve per superare una o più rampe di scale, ed è quindi progettato per muoversi in obliquo seguendo l'andamento delle scale. La PIATTAFORMA ELEVATRICE, invece, è progettata per muoversi IN VERTICALE: semplificando si potrebbe dire che è simile come concetto all'idea di ascensore, anche se non si tratta in realtà di un ascensore vero e proprio ed ha delle caratteristiche tecniche che la distinguono dall'ascensore classico. La piattaforma elevatrice, a differenza del tradizionale ascensore, è progettata specificamente per le persone disabili (stiamo qui naturalmente parlando delle piattaforme elevatrici per disabili, poi ovviamente in commercio esistono moltissimi tipi di piattaforme e montacarichi per diversi utilizzi, ma noi ci occupiamo ovviamente di abbattimento delle barriere architettoniche quindi va da sé che quando parliamo di "piattaforma elevatrice" intendiamo sempre una piattaforma studiata per il trasporto della persona disabile o con problemi di mobilità. La piattaforma elevatrice è dunque essenzialmente costituita da una struttura con una piattaforma su cui la persona disabile sale con la sedia a rotelle e che si muove su e giù azionata da un motore, aiutando così a superare l'ostacolo, detto tecnicamente "barriera architettonica", rappresentato dal dislivello. Le piattaforme elevatrici possono essere di tipo diversissimo, esistono infatti molti modelli per rispondere alle più svariate esigenze delle persone disabili, a seconda dei dislivelli da superare, che vanno dai pochi centimetri fino anche a diversi metri, e da molti altri fattori come le caratteristiche del luogo dove vanno installate e le esigenze specifiche dei clienti.

 

Quanto costa una piattaforma elevatrice?

Per quanto riguarda i costi, occorre dire che normalmente la piattaforma elevatrice tende a costare un po' di più rispetto ai montascale a pedana, ma non si può mai generalizzare, quindi nel caso una persona sia indecisa fra le due tipologie è sempre utile provare a chiedere un preventivo e una consulenza da esperti del settore, in modo da avere un'idea più precisa sia dei costi sia della fattibilità e dei vantaggi di una o dell'altra soluzione.

CHIUSURA ESTIVA

Si informano i gentili clienti che gli uffici di Centaurus Rete Italia rimarranno chiusi per ferie dal 14 al 20 Agosto e riapriranno regolarmente Lunedì 21 Agosto.