MONTASCALE

MONTASCALE: guida alla scelta

I montascale sono ausili per l'abbattimento delle barriere architettoniche che permettono di salire e scendere le scale a persone con problemi di mobilità. Di solito ad avere necessità di utilizzare un montascale sono le persone anziane che, a causa degli acciacchi tipici dell'età, non riescono più a salire e scendere i gradini delle scale o vi riescono ma con molta difficoltà e stancandosi facilmente, con il rischio magari di infortuni o cadute, oppure le persone disabili che si muovono con una sedia a rotelle, con la quale non è possibile salire e scendere dai gradini delle scale, e le scale di casa o di qualsiasi luogo pubblico diventano dunque una vera e propria barriera architettonica invalicabile, causando molti problemi di autonomia e di movimento.

Questa premessa ci aiuta ad iniziare a distinguere le due principali grandi macrocategorie di montascale oggi esistenti in commercio:

  • MONTASCALE A POLTRONA (O SERVOSCALA A POLTRONA)
  • MONTASCALE A PIATTAFORMA (O SERVOSCALA A PIATTAFORMA) - ANCHE DETTI MONTASCALE A PEDANA (O SERVOSCALA A PEDANA)

MONTASCALE: quale acquistare?

Acquistare un montascale a poltrona o un montascale a piattaforma?

La prima scelta che normalmente si opera quando si sceglie di acquistare un montascale è appunto fra queste due tipologie principali, e poi una volta scelto uno dei due, ciascuna di queste categorie ha poi molte altre sottotipologie come andremo più avanti ad analizzare.

La scelta dipende essenzialmente dall'uso che se ne fa e dalla mobilità della persona che la utilizza: di solito i montascale a poltrona sono utilizzati da persone anziane che hanno ancora un certo livello di mobilità e che quindi sono in grado di accomodarsi sulla tipica poltroncina di questo tipo di montascale, per poi salire o scendere le scale comodamente seduti sulla poltrona che fa parte del montascale stesso. Il montascale a piattaforma (anche detto a pedana), è invece adatto alle persone che si muovono con l'ausilio di una carrozzina (sedia a rotelle), stiamo quindi parlando essenzialmente di persone disabili o di persone anziane con una mobilità molto ridotta che utilizzano quindi una sedia a rotelle. Il montascale a piattaforma è infatti appunto dotato di una piattaforma o pedana anziché di una poltrona, piattaforma che è appositamente studiata per accogliere la sedia a rotelle con la persona seduta sopra, e dotata di tutta una serie di sistemi di sicurezza per garantire un imbarco e una stabilità sicuri della sedia a rotelle durante il tragitto di salita e discesa.

Una volta scelto il tipo di montascale che fa al caso proprio, fra quelli a poltrona e quelli a piattaforma, all'interno di ciascuna di queste due categorie c'è poi una vastissima scelta di tipologie di montascale diversi. Esistono ad esempio montascale da interno e montascale da esterno, montascale pensati per percorrere tratti di salita e discesa rettilinei e montascale studiati per percorrere tratti curvilinei più o meno lunghi salendo e scendendo rampe di scale, esistono addirittura modelli di montascale installabili su scale complesse come ad esempio le scale a chiocciola.

MONTASCALE A POLTRONA

Come abbiamo più sopra accennato, e come dice chiaramente il nome stesso, i montascale a poltrona sono degli impianti progettati per salire e scendere le scale seduti su una poltroncina che è parte dell'impianto stesso.

Semplificando moltissimo i concetti per essere il più chiari possibile, possiamo dire che un montascale a poltrona si compone essenzialmente di una guida su cui scorre una poltroncina il cui movimento è azionato da un sistema motorizzato. La guida del montascale può essere di diverso tipo; il montascale più semplice e in genere anche più economico è il classico montascale con guida rettilinea, che consente di superare appunto un tratto di scala rettilineo. Per le scale che fanno delle curve, come ad esempio nel classico caso delle scale a più rampe, esistono invece i montascale curvilinei. I tipi di montascale a poltrona curvilinei più diffusi sono quelli con guida monotubo oppure con guida bitubo, ma esistono anche modelli diversi, ad esempio con una guida a fascia (la guida a fascia, meno diffusa nei montascale a poltrona, è invece più comune nei montascale a piattaforma di cui andremo a parlare più avanti.

Ecco un breve video esemplificativo di un montascale a poltrona in azione:

quello che vedete nel video seguente è un tipico esempio di montascale a poltrona curvilineo con guida bitubo

MONTASCALE A PIATTAFORMA (anche detti MONTASCALE A PEDANA)

Il montascale a piattaforma è normalmente dotato di una piattaforma, detta anche pedana, progettata per il sollevamento delle persone disabili con la sedia a rotelle. Esistono sul mercato molti modelli di montascale a piattaforma: esistono infatti montascale a piattaforma adatti per uso interno, montascale a piattaforma adatti per uso esterno, montascale di diverse tipologie e misure, con diversi ingombri, alcuni ripiegabili e più o meno sottili, modelli adatti ad ambienti pubblici, modelli adatti ad ambienti domestici ecc. Vista la grande varietà di modelli e tipologie, anche in questo caso è molto utile il consiglio esperto di tecnici specializzati che sappiano valutare i diversi fattori per una scelta ottimale.

Video esemplificativo di un montascale a pedana:

Montascale da interno e montascale da esterno

Come è possibile immaginare anche senza avere grande esperienza tecnica, le condizioni climatiche e ambiantali a cui è sottoposto un montascale in ambiente interno e in ambiente esterno sono ben diverse. Questo vale naturalmente per tutti i modelli di montascale / servosscala, sia i montascale a poltrona che i montascale a piattaforma.

All'interno in genere l'impianto montascale rimane più protetto, la temperatura è più costante e non è sottoposto alle intemperie. All'esterno un impianto montascale può invece essere sottoposto a sollecizazioni climatiche e ambientali importanti, pensate solo ad esempio alla pioggia, al gelo, alle escursioni termiche ecc.

Quando si sceglie un montascale, di qualsiasi tipo, una delle prime valutazioni da fare è dunque dove andrà posizionato, per scegliere correttamente il modello più idoneo. In questo naturalmente è molto utile l'esperienza dei nostri tecnici di Centaurus Rete Italia che sanno dare al cliente il consiglio giusto anche in base a questi aspetti fondamentali. Se il montascale va installato in ambiente esterno, ad esempio per superare le rampe di scale che conducono dal giardino alla porta di casa posta ad un piano più alto, bisognerà valutare attentamente un modello idoneo all'installazione esterna.

Sui montascale da esterno e sulle loro peculiarità rispetto ai montascale da interno, è anche possibile leggere questo interessante articolo della sezione approfondimenti: Montascale da esterno

CHIUSURA ESTIVA

Si informano i gentili clienti che gli uffici di Centaurus Rete Italia rimarranno chiusi per ferie dal 14 al 20 Agosto e riapriranno regolarmente Lunedì 21 Agosto.